PAVIA 2′ tappa GIRO D’ITALIA HANDBIKE 24 maggio 2015

TILOCCA ASSICURAZIONI ZURICH PAVIA

HANDBIKE PAVIA 2015

Dopo il successo delle scorse edizioni, Pavia confermata come città di tappa anche per il 2015. Ed è grande festa.

MILANO, 21 maggio 2015 – Pavia è pronta per dare il via alla seconda tappa del Giro d’Italia di HandBike 2015, ma non solo: quest’anno avrà l’onore di ospitare anche la seconda tappa del PIT – Paracycling Italian Tour. Domenica 24 maggio la challenge rosa passerà di nuovo dalla cittadina lombarda, ma questa volta con una prova a cronometro.

“Cinque anni fa eravamo quattro gatti davanti allo stadio per la prima gara di Handbike disputata in città ed oggi celebriamo la sesta edizione di una competizione che prevede un centinaio di atleti e che è diventata nota a livello Internazionale” – commenta Walter Ferrari, Presidente ANMIL e promotore dell’iniziativa insieme al Team Riders.

“Dobbiamo ancora partire che sento già parlare di quel che faremo il prossimo anno. Ma al momento c’è ancora tante carne al fuoco su questa edizione, che è solamente alla 2^Tappa, Manifestazione che da quest’anno ha deciso di allargare i propri orizzonti, aprendo a 360° al paraciclismo, ed offrendo agli atleti un SUPER MONTEPREMI IMPORTANTE chiamato FAST TEAM I CUSINE’ – dichiara Maura Macchi, Presidente del Giro d’Italia di HandBike – Un grazie particolare alla città di Pavia, che ha aderito decidendo di ospitare anche il neonato Paracycling Italian Tour, nuovo impegno per la nostra organizzazione, mostrando anche l’altra faccia di questo grande sport. Vorrei rivolgere il mio personalissimo invito a tutta la cittadinanza a vedere e sostenere questi grandi atleti, che si impegnano ogni giorno con volontà e tenacia, come la pavese Luisa Pasini, un esempio per tutti noi”.

La gara si svilupperà su un percorso cittadino di circa 5KM, con un profilo altimetrico di media difficoltà, ed è stato reso più tecnico del 2014 grazie al passaggio sul Ponte Coperto. Gli atleti verranno scortati da una ventina di moto dell’Associazione “Un Motociclista per un Sorriso”, formata da biker donne in Harley Davidson. Ricordiamo che è l’unica prova a cronometro di tutta l’edizione 2015.

Il giro di ricognizione è previsto per le ore 9:30, subito dopo le partenze degli atleti, che saranno intervallate tra di loro da una pausa di circa 1 minuto.

Ricordiamo i vincitori della prima tappa del 2015, che si svolse ad Imola lo scorso 6 aprile: Diego Colombari (Vincitore di tappa Assoluto – Giro d’Italia di HandBike), Michele Pittacolo (Vincitore PIT), Paolo Francione (Miglior Giovane), Mattia Marchisio (Maglia Nera).

Infine, oltre al comitato organizzatore locale e ai promotori dell’iniziativa, si desidera ringraziare gli sponsor 2015: Banca Carige (Maglia Rosa), PMP (Maglia Nera), Ristorante “I Cuisinè” di Bardonecchia (Premio Fast Team), Virtual Image, Le Muria e Vini Astoria.

Giulia Zomegnan

Ufficio Comunicazione Giro d’Italia di Handbike

 

 

Please follow and like us: