Mar. Mag 24th, 2022

CIRCUITO CASTELLETTO DI BRANDUZZO Motor rally show 2016 27-28 marzo

MOTOR RALLY SHOW 2016-03

Motors Rally Show … il giorno dopo

A Castelletto Circuit è andata in scena la kermesse motoristica dell’Automobile Club Pavia, registrando successo di pubblico, di piloti e celebrati campioni dell’automobilismo internazionale

Castelletto di Branduzzo (PV), 29 marzo 2016

“Feste di piazza, le carte colorate, gli sguardi sempre ben disposti a dolci ed aranciate” Lo spunto per raccontare e trasmettere l’emozione vissuta al Motors Rally Show arriva da una delle più belle ballate di Edoardo Bennato.

A Castelletto Circuit, domenica e lunedì, Pasqua e Pasquetta, è andato in scena la prima edizione dell’evento motoristico firmato Automobile Club Pavia. Manifestazione che ha risposto in modo semplice e incontestabile ai più scettici e detrattori della prima ora, con il successo di piloti e pubblico.

 

Nel fine settimana di Pasqua, nell’arena dei motori pavese scorreva anche il Pinot Grigio, la Bonarda e, soprattutto, gli sguardi erano tutti rivolti alla pista; c’erano le grigliate degli amici, ma anche le ospitality e il ristorante. “… I capintesta con i distintivi sfavillanti, si sbracciano come dannati, solo per sentirsi più importanti…” A Castelletto Circuit c’erano anche loro, si potevano riconoscere facilmente: era sufficiente cercare tra il pubblico, in pista, in Direzione Gara, tra i piloti. Inequivocabili i segni distintivi: sudore, stanchezza, professionalità, sorrisi e passione.

 

” … Sale sul palco il numero 24 della lista che per far presa sulla folla continua a ripetere: è ora di finirla adesso basta….” Sull’asfalto della pista sono scese vetture fantastiche, dell’ultima generazione tecnico – sportiva, ma anche quelle che hanno fatto la storia del rallismo internazionale, giovani piloti, gentleman, professionisti ed anche celebrati campioni dell’automobilismo a sfidarsi, chi nella gara rallistica, chi in una esilarante esibizione con le Legends Car. Tutti assieme appassionatamente e dispiaciuti che il fine settimana avesse una conclusione e, paradossalmente, non si protraesse all’infinito.

 

“… tutto è finito, si smonta il palco in fretta perchè anche l’ultimo degli addetti ai lavori, ha a casa qualcuno che l’aspetta…” Concluso il rally in circuito, assegnato il primo Trofeo ACI Pavia a Piero Longhi e Luca Succi vincitori a bordo della Peugeot 208 T16 Twister Corse; terminato il Drivers Show con in evidenza Alex Caffi, ma anche Piero Longhi, Andrea Aghini, Matteo Musti, Franco Cunico e Ivan Capelli in una spettacolare e seguitissima gara esibizione a bordo di sei Legends Car messe a disposizione dal Motodromo; abbassata la bandiera a scacchi sulla vettura francese dell’equipaggio piemontese, che ha fagocitato anche il Master Show aggiudicandosi anche l’ultimo atto sportivo dove i protagonisti indiscussi sono stati i piloti del rally, è calato il sipario ed il silenzio nel tardo pomeriggio del lunedì dell’Angelo.

Spenti i riflettori, chiusi i cancelli, Marino Scabini, Matteo Musti, Adriano Monti e Alessandro Tinaburri hanno salutato con una forte stretta di mano ed una significativa pacca sulle spalle, tutti gli amici, i collaboratori … gli appassionati di sport. Dando appuntamento alla prossima edizione.

L’Automobile Club Pavia e Castelletto Circuit danno appuntamento Castelletto di Branduzzo, agli sportivi delle quattro ruote alla prima edizione dell’evento motoristico al quale partecipano sessanta rallisti, famosi piloti di Formula 1 e di Rally. Due i giorni di gara, domani e lunedì, tre gli eventi: Trofeo  ACI Pavia, Master Show e Drivers Show ad alto tasso di spettacolo a creare una kermesse Castelletto di Branduzzo (PV), 26 marzo 2016 – Domenica 27 e lunedì 28 marzo, sessanta equipaggi ed una stella del rallismo nazionale, correranno la prima edizione di Motors Rally Show a Castelletto Circuit. Da Piero Longhi a Giacomo Scattolon, da Simone Romagna a Lorenzo della Casa, in tanti hanno risposto all’invito rivolto dall’Automobile Club di Pavia, per passare una Pasqua speciale e spettacolare. Anche sette big dell’automobilismo internazionale scenderanno in pista a Castelletto di Branduzzo in una sfida altamente spettacolare per una festa dei motori a metà tra rally e sfida in pista.

Lo show delle quattro ruote, è assicurato dalla presenza di grandi piloti, belle auto e tanto spettacolo. Un cocktail di emozioni motoristiche concentrate in due mezze giornate, domani, 27 marzo, ed il giorno seguente, lunedì 28. Automobile Club Pavia e Castelletto Circuit hanno allestito una due giorni del tutto particolare per festeggiare la Pasqua, riproponendo una manifestazione che era una piacevole tradizione di fine anni Ottanta. Il format di Motors Rally Show è quello della grande kermesse motoristica e della nuova formula di fare competizione con auto in versione rally, condotte da rallisti in gara che per l’occasione si trasformano in pistard e viceversa tra loro per il Trofeo ACI Pavia. Ma nei mesi scorsi, negli uffici sportivi dell’Ente pavese e le stanze direzionali del motodromo vogherese è nata anche l’idea di creare Master Show, evento per ancor più interesse, in pratica dar vita ad un ulteriore spettacolo abbinando una sfida tra i migliori equipaggi piazzati nel rally. E poi ancora il Drivers Show: l’atteso confronto tra i piloti di Formula 1 ed i Rallisti, altro evento ad alto tasso spettacolare che caratterizzerà la due giorni a Castelletto di Branduzzo, con una gara spettacolo a bordo delle vetture “Legend Cars”. Ivan Capelli, già pilota della Ferrari negli anni Novanta, oggi commentatore dei GP alla RAI e Presidente Automobile Club Milano; Alex Caffi il più giovane ed al contempo uno dei più veloci piloti in Formula 1 anni Novanta; Erik Comas, autore di ottime gare con monoposto francesi, campione di gare endurance e campione italiano rally Auto Storiche con Lancia Stratos a dovranno sfidare alcuni tra i migliori rallisti italiani come Franco Cunico, primo italiano a correre il mondiale rally per una squadra straniera ed un palmares nel quale conta ben dodici titoli italiani; Andrea Aghini, pilota ufficiale Lancia Martini e Mitsubishi nel mondiale rally e più volte campione italiano; Piero Longhi, Campione Italiano ed oggi a dividere la sua attività tra rally e la F2 Trophy;

Matteo Musti, vogherese protagonista del Trofeo Rally Asfalto, campione italiano rally Auto Storiche. Il programma comincia nel pomeriggio di domenica 27, con le prove delle auto in assetto gara; alle 20 il Direttore di Gara, affiancato da Marino Scabini, Presidente AC Pavia daranno il via alla prima edizione del Trofeo ACI Pavia, rally a carattere Nazionale da correre su circuito articolato in cinque Prove Speciali dallo sviluppo complessivo di circa cinquanta chilometri cronometrati, disegnate utilizzando varie versioni della pista: due da corrersi nella prima serata titolate a Ivan Capelli e Alex Caffi il cui termine è previsto alle 22; le restanti tre la mattina seguente, lunedì 28 dalle ore 8 alle 12.30, titolate a Caffi, Capelli ed Erik Comas .

Nel pomeriggio di Pasquetta, andrà in scena il Master Show, sfida uno contro uno, a tempo, tra i primi otto classificati del Trofeo ACI Pavia e altri otto equipaggi scelti dagli organizzatori. A seguire i campioni dell’automobilismo internazionale si sfideranno nel Drivers Show: per la prima volta in Italia si sfidano i due team, ex piloti F1 contro i piloti Rally, su Legends Cars. Auto divertenti e velocissime sono le Legends, vetture che ricordano le Mitjet americane degli anni 30 e 40.

 

error

Ti piace questo sito? Seguici anche sui nostri profili social :)