CONSERVATORIO Franco Vittadini di Pavia presentazione – “Le Musiche del Vittadini”

Nella cornice del rinnovato Conservatorio di via Volta 31, a Pavia sono state presentate le date con gli appuntamenti del progetto “Le Musiche del Vittadini“. Grande supporto con massiccia presenza da parte della giunta pavese con l’assessore alla cultura Zingali, l’assessore all’Istruzione Cantoni, l’assessore al Turismo Marcone, il Consigliere comunale Travaini ed il Presidente della Commissione Cultura, Turismo e Marketing territoriale Tilocca.

Il presidente del Conservatorio Eligio Gatti ha introdotto la presentazione sottolineando l’importanza della storia dell’Istituzione che ha compiuto 150 anni nel 2017; infatti nel 1867 nacque l’Istituto musicale di Pavia come scuola preparatoria all’ingresso della Corpo di musica della Guardia nazionale.

Il progetto “Le Musiche del Vittadini “, finanziato dalla Regione Lombardia, ha il fini di divulgare il materiale del patrimonio catalogato e conservato dall’Istituto pavese.

Ecco gli eventi:

28 novembre 2019
h:11:00 Ridotto del Teatro Fraschini

Inaugurazione mostra “Ma quando va in scena”?”
I libretti d’opera per i teatri di Pavia nel XIX secolo

h:15:00 Istituto musicale Vittadini via Volta
Tavola rotonda
Tra consuetudini e adattamenti:
le opere a Pavia nel XIX secolo attraverso la collezione della biblioteca “F.Vittadini”.

15 dicembre 2019 h 16:00 Musei civici Castello Visconteo
Uno:Uno A tu oper tu con l’opera

18 dicembre 2019 h 21:00 Aula magna collegio Ghislieri
Cantemos!
La polifonia rinascimentale spagnola per il tempo di Natale

23 dicembre 2019 h21:00 Chiesa del Carmine Pavia
Concerto di Natale con la Corale Vittadini

In collaborazione con

COMUNE DI PAVIA
CORALE FRANCO VITTADINI
CENTRO DI MUSICA ANTICA
TEATRO FRASCHINI
CORPO BANDISTICO CITTA’ DI MEDE
AMICI DEI MUSEI E MONUMENTI PAVESE
ISTITUTO STATALE MUSICALE “A. CAIROLI”

Per informazioni 0382.304764
www.conspv.it relazioni.esterne@conspv.it

 

L’anno 2007 la scuola vide un profondo cambiamento poichè gestita fino a quel momento direttamente dal Comune di Pavia come servizio comunale, in quell’anno acquisisce la piena autonomia assumendo personalità giuridica autonoma con proprio statuto, bilancio, organi e personale alle dirette dipendenze.

Il Comune di Pavia ha continuato a garantire il funzionamento dell’Istituto, con l’erogazione di trasferimenti comunali e tuttora ne finanzia parzialmente le spese. Il 2017,  a seguito dell’emanazione di norme statali che approvano e finanziano il processo di statalizzazione degli  Istituti ex pareggiati, è iniziato il processo di statalizzazione che dovrebbe concludersi nel 2021

I rapporti tra Amministrazione comunale e Istituto sono regolati da apposita convenzione, che prevede tra l’altro l’utilizzo in comodato d’uso gratuito di un immobile di proprietà comunale, adibito a sede dell’Istituto e ubicato in centro città, in via Volta 31.

 

Thanks to Massimo Lonardi, Rossella Policardo, Giulio Prandi and all the participants of the project!

 

Please follow and like us: